L’elisir di Dulcamara si diffonde in Valnerina, a Cascia

L'elisir di Dulcamara si diffonde in Valnerina, a Cascia

L’elisir di Dulcamara si diffonde in Valnerina, a Cascia

Una posta in gioco alta, una scommessa ambiziosa e un bel motivo di orgoglio per il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”, che dal lontano 1947 porta in scena e promuove l’opera in ogni dove, spesso proprio nei luoghi più ameni e tra la gente meno avvezza alle attese nei foyers teatrali.

Dulcamara con “L’elisir d’amore”, celebre opera di Gaetano Donizetti, nella riduzione per pianoforte, fiati e cori a cura del M.° Mariachiara Grilli, andrà in scena a Cascia, nel cuore della Valnerina, domani e venerdì 9 e 10 maggio presso la Sala della Pace, alle ore 20.30, con ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Scommessa dunque già vinta in questi giorni di prove febbrili, considerando l’entusiasmo di tutti i partecipanti, circa 100 persone in tutto tra i Cantanti Solisti del Teatro Lirico Sperimentale, l’ensemble strumentale, ma soprattutto i Cori dei bambini e degli adulti della Valnerina che, insieme alle bande musicali di Bevagna, Cascia, Norcia e Spoleto, (sotto la sapiente eclettica direzione del M.° Andrea Stanisci),  daranno vita ad un’opera “corale” che intende, attraverso la cultura della musica, unire in un abbraccio ideale e reale tutte le popolazioni colpite dal sisma del 2016.

La versione de “L’elisir d’amore” è resa possibile grazie al sostegno del Mibac – Ministero per i Beni e le Attività Culturali – e della Regione Umbria, della Comunità Agostiniana – Santuario di Santa Rita da Cascia – e dell’Alveare di Santa Rita da Cascia, Casa d’Accoglienza la cui fondazione fu promossa negli anni Trenta del Novecento dall’operato della Beata Madre Teresa Fasce.

Ufficio Stampa Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”, cell. 327.2174453, 338.3200615, mail: segreteria@tls-belli.itwww.tls-belli.it

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*