Agosto Casciano, si comincia il 10 con Aestivum, estate all’insegna della ripartenza

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, oggi a Cascia

Agosto Casciano, si comincia il 10 con Aestivum, estate all’insegna della ripartenza

Cascia si prepara a far vivere un’estate all’insegna della ripartenza, “con una grande volontà di ritornare alla normalità dopo il sisma del 2016, con eventi importanti per dare un messaggio: si può tranquillamente tornare in questo territorio, vivere la montagna, fare escursioni, visitare la città per ridare vita e impulso all’economia”.

A parlare è il sindaco della città di santa Rita, Mario de Carolis, e l’occasione è stata la presentazione degli appuntamenti che animano l’estate nel borgo della Valnerina: Aestivum, la Mostra mercato del tartufo estivo e della rosa giunta alla sua undicesima edizione e in programma sabato 10 e domenica 11 agosto, e l’Agosto casciano.

L’intero cartellone di eventi, reso possibile grazie anche al contributo di Regione Umbria, Gal Valle umbra e Sibillini e Comune di Cascia, è stato illustrato a Perugia, giovedì 1 agosto, nel palazzo della Provincia, alla presenza dell’assessore regionale Fernanda Cecchini e, per il Comune di Cascia, del sindaco, dell’assessore alle politiche sociali Monica Del Piano, dell’assessore al turismo e grandi eventi Piero Reali e Laura Musella, che ha curato l’appuntamento del 10 agosto ‘Giancarlo Giannini e le parole note’, che si terrà nel piazzale di San Francesco alle 21.

“Questo tipo di manifestazioni – ha sottolineato Fernanda Cecchini – in comuni come Cascia assumono un significato importante perché aiutano a tenere insieme la comunità, soprattutto dopo i drammatici eventi sismici.

Si tratta di un evento estivo che non si limita a valorizzare solo il tartufo ma anche tanti altri prodotti pregiati del posto, contornato alla perfezione da momenti culturali, convegni e intrattenimenti di qualità. Un chiaro esempio di come una piccola realtà può contribuire alla crescita della nostra regione”.


Il programma

Sabato 10 agosto 
Ore 9.30 – Piazza Garibaldi–sede BIM – tavola rotonda ‘Domini collettivi quali elementi per il recupero delle identità territoriali
Ore 10 – Piazza Garibaldi e giardini Mario Magrelli – Apertura degli stand della Mostra mercato
Ore 11 – Roseto di Cascia – Visita guidata e messa a dimora di rose
Ore 12 – Piazza Garibaldi e giardini Mario Magrelli – Inaugurazione della Mostra Mercato; apertura della mostra dedicata alla ferrovia Spoleto–Norcia a cura del Museo della ex ferrovia

Ore 13.30 – Degustazione gratuita dei prodotti tipici del territorio casciano
Ore 17 – Giardini Mario Magrelli – Laboratorio artigianale a cura del Moica sezione di Cascia
Ore 18 – Museo di Palazzo Santi–Chiesa di Sant’Emidio – Cascia e frazioni, carta archeologica dal Paleolitico al Medio Evo a cura del prof. Egidio Emili
Ore 21 – Piazzale San Francesco – Spettacolo teatrale ‘Giancarlo Giannini e le parole note’. L’artista, una delle personalità più prestigiose e versatili nel panorama cinematografico e teatrale italiano, regalerà al pubblico che interverrà una serie di sue letture di brani di autori famosi della letteratura italiana e straniera. Il progetto ‘Omaggio all’Umbria’ nell’organizzare tale spettacolo, che è a ingresso libero, ha usufruito della piena collaborazione del Comune di Cascia, che ha messo a disposizione tutta la sua capacità operativa e tutto il personale tecnico necessario allo scopo.

Domenica 11 agosto
Ore 10 – Piazza Garibaldi e giardini Mario Magrelli – Apertura degli stand della Mostra Mercato
Ore 10-13 – Largo elemosina – ‘Mattinata in equitazione’ laboratorio didattico per bambini ed adulti
Ore 10.30 – giardini Mario Magrelli – laboratorio artigianale a cura di Moica sezione di Cascia
Ore 15-18 – piazzale San Francesco – esposizione canina amatoriale
Ore 16.30 – Museo di Palazzo Santi–Chiesa di S. Emidio – Performance teatrale ‘Terrae Motus Motus Animae’
Ore 18.30 – piazzale San Francesco – spettacolo musicale ‘Note sotto le stelle in tour’; premiazione di Cascia FioRita e dell’esposizione canina
Ore 20 – degustazione gratuita di prodotti tipici del territorio casciano
Ore 21 – chiostro del Monastero di S. Rita ‘Note sotto le stelle’.

L’edizione di quest’anno segna, inoltre, il ritorno del Palio di santo spirito Cascia e frazioni, in programma nelle giornate del 12, 19 e 20 agosto. Per la prima volta si terrà un galà equestre Città di Cascia il 20 agosto alle 21, presentato da Nico Belloni, speaker ufficiale della Fiera Cavalli Verona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 + 6 =