UmbriaEnsemble, Auguri in Musica! Roma e Valnerina

 
Chiama o scrivi in redazione


UmbriaEnsemble, Auguri in Musica! Roma e Valnerina

UmbriaEnsemble, Auguri in Musica! Roma e Valnerina

L’atmosfera delle Feste di Natale torna a brillare quest’anno, esaltata dalla Musica, di nuovo eseguita dal vivo nelle Sale, nei Teatri e negli spazi d’Arte finalmente riaperti per una fruizione pubblica a pieno regime. Quale migliore augurio per una ripresa della tanto agognata normalità nelle nostre quotidiane abitudini, magari sostenute da una rinnovata consapevolezza, dopo le numerose limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Covid-19?


Fonte: UmbriaEnsemble


Ma questo Natale ha un sapore nuovo, di un nuovo inizio, di una gioia ritrovata. Ed è una preziosa occasione per riscoprire e rivivere insieme i valori essenziali dell’armonia, della bellezza autentica, delle relazioni condotte con reciproca cura e serenità: tutte virtù che la Musica Classica interpreta magistralmente. Nel fine settimana che precede la festività del Santo Natale, UmbriaEnsemble si presenta al suo pubblico con due appuntamenti musicali, entrambi dedicati all’atmosfera delle Feste natalizie.

Il primo dei due eventi è a Roma, Sabato 18 Dicembre, con inizio dalle ore 20, con il Concerto di Natale organizzato dal Circolo Ufficiali delle Forze Armate d’Italia nell’elegante sede di via XX Settembre. UmbriaEnsemble, nella sua formazione di quartetto d’archi (Angelo Cicillini e Cecilia Rossi, Violini; Luca Ranieri, Viola; M. Cecilia Berioli, Violoncello), sarà sul palco insieme con il Coro giovanile “Octava Aurea”, diretto da Mario Cecchetti. In programma i Canti della tradizione natalizia e pagine cameristiche di Autori del Barocco italiano.

L’indomani, Domenica 19 Dicembre, dalle ore 17, UmbriaEnsemble, con la stessa formazione di archi e Claudio Brizi all’Organo, sarà a Scheggino – antico borgo della Valnerina apprezzato per la sua fiabesca atmosfera di presepe naturale – per un Concerto/Elevazione Musicale nella splendida Chiesa di San Nicola, prezioso scrigno di opere d’arte del Rinascimento italiano. Musiche di Dall’Abaco, Vivaldi, Zipoli, Corret, Torelli e Mozart per il Concerto conclusivo della fortunata rassegna “Suoni di Boschi e d’Abbazie” che, simbolicamente, saluta il suo pubblico in Musica, con gli Auguri di Buone Feste per una nuova stagione ricca di serenità e pace.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*