Galleria Cesaronica, cantiere notturno ma spedito, Cancelleri: “L’impegno è finire i lavori prima dell’estate”

 
Chiama o scrivi in redazione


Galleria Cesaronica cantiere notturno ma spedito Cancelleri prima estate

Galleria Cesaronica, cantiere notturno ma spedito, Cancelleri: “L’impegno è finire i lavori prima dell’estate”

Nella Valnerina terremotata, da cinque anni in attesa di una ricostruzione, le problematiche che riguardano infrastrutture e viabilità devono essere adesso una priorità”.


Fonte: Ufficio Stampa
Sottosegretario Cancelleri


Questa notte, il Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Giancarlo Cancelleri, ha raggiunto i cantieri della galleria Cesaronica, che collega Marche e Umbria per 1150 metri di strada, per verificare l’avanzamento dei lavori di ripristino post sisma del 2016.

“Sono qui, è passata la mezzanotte, e con Anas stiamo verificando i lavori portati avanti in questa galleria, infrastruttura strategica per le due Regioni. I lavori vengono svolti dalle 21 alle 7 del mattino, incessantemente. Sono qui per essere vicino ai Sindaci del territorio e per assicurarmi che Anas abbia tutto il mio supporto per la risoluzione di eventuali problemi durante il percorso di completamento dell’opera che, vorremmo consegnare entro l’estate. Anas ci ha assicurato il suo massimo impegno in questo senso”, commenta Cancelleri con tenuta operativa mentre appura le varie tecniche di lavoro svolte sul tetto della galleria.

“Avere una viabilità adeguata è sicuramente una carta in più da spendere in chiave turistica, soprattutto in territori come questi” continua il Sottosegretario.

“Il governo c’è, non abbandonerò il territorio ed i cittadini fino a che non verrà restituito loro la giusta dignità infrastrutturale” conclude.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*