Ferentillo riparte e lancia il portale turistico visitferentillo.it ▶🔴Foto

 
Chiama o scrivi in redazione


Ferentillo riparte e lancia il portale turistico visitferentillo.it

E’ stato messo online in questi giorni il nuovo portale turistico dell’associazione “Visit Ferentillo”, un portale turistico che sarà punto di riferimento per tutti i turisti e non solo che verranno a Ferentillo nel prossimo futuro. “Il portale turistico – spiega il Presidente di “Visit Ferentillo” Sebastiano Torlini – sarà fondamentale per i turisti che ogni anno scelgono Ferentillo per le loro vacanze, per Tour Operator e le agenzie viaggio che pianificano i loro pacchetti turistici e anche per gli stessi ferentillesi che attraverso questo strumento potranno informarsi riguardo tutto ciò che gira intorno al settore turistico del paese”.

Il portale è stato volutamente incentrato sull’emozione della scoperta e sul vivere esperienze uniche che solo a Ferentillo e in Valnerina possono essere vissute. All’interno del portale il turista potrà Scoprire, Vivere ed Emozionarsi a Ferentillo, scegliendo di volta in volta come trascorrere la propria vacanza e trovando in tempo reale tutte le informazioni su dove dormire, dove mangiare, dove comprare, tutti i servizi pubblici disponibili e le attrazioni limitrofe.

Un sito basato sulla innovativa tipologia della Web Progressive App, sviluppato e caricato come una normale pagina web ma che si comporta in modo simile alle applicazioni native di ultima generazione. La Web Progressive App “visitferentillo.it” è infatti estremamente performante e “Progressive” in quanto l’utente può abilitare una serie di funzionalità aggiuntive alle normali pagine web a seconda delle funzionalità offerte dal suo dispositivo. Un sito completamente “Responsive” che si adatta alle varie dimensioni dello schermo (desktop, mobile, tablet) o dimensioni che potranno in seguito rendersi disponibili, “Instant Update” con le informazioni sempre aggiornate grazie al processo di aggiornamento dei dati offerto dai “service worker” e “GeoLoc” così da georeferenziare l’utente che sarà in grado tramite maps di recarsi in qualsiasi luogo riportato nel portale, dai musei alle attività ricettive, ristorative o commerciali.

Con questo sito si sono inoltre volute valorizzare tutte le risorse umane del territorio, fra cui i numerosi fotografi locali che hanno concesso i loro migliori scatti su Ferentillo e la Valnerina per la realizzazione dei contenuti e degli articoli del sito web.

“Questo portale nasce per aumentare ancora di più il livello dell’Accoglienza Turistica, della Promozione e Valorizzazione di Ferentillo e per mettere completamente a suo agio il turista che si recherà nel nostro territorio – continua Torlini – troppo spesso si parla di turismo senza avere chiare le modalità di fruizione del territorio e accade frequentemente di trovare turisti spaesati che non sanno dove devono andare. L’anno scorso abbiamo realizzato la cartina turistica e quest’anno il portale proprio per evitare che ciò possa ripetersi nel futuro. Il sito web appena nato è aperto a tutti coloro che vorranno farne parte e soprattuto è aperto a chi vuol collaborare alla creazione di contenuti per il blog che si svilupperà al suo interno, dove tutte le eccellenze di Ferentillo potranno essere divulgate e fatte conoscere al mondo intero. L’obiettivo per il futuro, oltre alla versione in inglese e tedesco, è creare una sezione dedicata solo agli sport outdoor, vera punta di diamante di Ferentillo, dove trovare ad esempio tutti i tracciati ed i sentieri per il Trekking, la Mtb e l’E-Bike, da poter fare così in estrema sicurezza sulle nostre montagne”.

Ferentillo è un paese che può veramente essere riferimento per tutta la Valnerina che grazie alla sua vicinanza con la Cascata delle Marmore, alle sue eccellenze culturali/gastronomiche/sportive e al suo vastissisimo e variegato territorio può offrire una moltitudine di esperienze “Family Friendly” alla portata di tutti.“Il lancio del portale in questi giorni vuole dare anche un segnale di incoraggiamento per tutte quelle attività che operano sul territorio, specie in questa prima fase di ripartenza dopo il lockdown per il covid-19 che ha seriamente minato tutto il comparto turistico locale e nazionale”.

Ora non resta quindi che cliccare su www.visitferentillo.it e “viaggiare” alla socoperta del magnifico borgo di Ferentillo e delle sue unicità.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*