Recovery fund e ricostruzione, Legnini, chiesto a Governo risorse aggiuntive

 
Chiama o scrivi in redazione


Per rendere sicuri cantieri sisma dopo Covid arrivano 20 milioni di euro 

Recovery fund e ricostruzione, Legnini, chiesto a Governo risorse aggiuntive

“Ho chiesto al Governo di prevedere risorse aggiuntive per la ricostruzione post sisma che verranno dal Recovery fund”. Lo ha annunciato stamani il commissario straordinario, Giovanni Legnini, nel corso della videoconferenza con i sindaci del cratere delle regioni coinvolte nel terremoto di quattro anni fa.

Alla riunione, coordinata dalla sindaca di Ancona, presidente di Anci Marche e coordinatrice Anci regionali, Valeria Mancinelli, hanno partecipato oltre 100 sindaci delle quattro regioni coinvolte con interventi dei rappresentanti delle Anci regionali – Riccardo Varone (Lazio), Nicola Alemanno (Umbria) e Abruzzo Gianguido D’Alberto (Umbria) -, dei sindaci di Amatrice, Montalto delle Marche, Camerino, Colledara, Appignano del Tronto, Arquata del Tronto, Treia, Pievetorina e Ascoli Piceno.

“In riferimento ai poteri in deroga – ha detto Legnini – sto preparando tre nuove ordinanze di ordine generale per poi procedere al Testo Unico che aprirà una nuova fase”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*