Da Israele a Norcia, Sindaci visitano la città di San Benedetto

Altavilla “Nostro territorio sempre attrattivo. Lavorando insieme si può ricostruire bene”

Da Israele a Norcia, Sindaci visitano la città di San Benedetto

Da Israele a Norcia, Sindaci visitano la città di San Benedetto

Una delegazione di composta da diciannove Sindaci provenienti da Israele hanno visitato oggi Norcia e la Valnerina. Accompagnati da un tour operator, scopo della visita dei primi cittadini è comprendere come si affronta un’emergenza di sì grande portata come quella legata agli eventi sismici del 2016, il funzionamento del sistema di Protezione Civile e al contempo l’importanza della ricostruzione e come si fa ripartire l’economia di un paese ad alta vocazione turistica, qual’è l’Umbria e la Valnerina. Anche Israele è infatti soggetta a calamità di carattere sismico.

Tra i Sindaci vi erano quello di Migdal, nel sito dell’antico Magdala sulle rive del mare di Galilea che ha dato i natali a Maria Maddalena, e di Tiberiade che sorge sulla riva occidentale dell’omonimo lago.

Nella città di San Benedetto sono stati accolti dal Presidente del Consiglio comunale Pietro Luigi Altavilla che ha portato il saluto dell’ Amministrazione comunale.

“Grazie per la vostra visita qui che testimonia la vicinanza alle nostre terre, ferite dal sisma ma sempre attrattive. Ripartire dopo una calamità del genere, è possibile solo se le Istituzioni lavorano e collaborano insieme “ ha detto Altavilla.

“Stiamo ricostruendo la città e sarà pronta per essere rilanciata nei mercati, moderna e all’avanguardia, che guarda al futuro e che non sia ferma quindi al 24 agosto 2016”. I Sindaci sono rimasti colpiti dalla città, dalla sua bellezza, della ricostruzione in corso e per le sue peculiarità ambientali e gastronomiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*