Norcia, countdown per l’Hempiness Music Festival

Norcia, countdown per l'Hempiness Music Festival

Norcia, countdown per l’Hempiness Music Festival

È iniziato il countdown per l’Hempiness Music Festival (HMF), evento musicale e culturale organizzato dall’associazione di promozione sociale Hempiness APS con il patrocinio del Comune di Norcia, la Regione Umbria ed il Parco nazionale dei Monti Sibillini, in programma da giovedì 11 a sabato 13 agosto a Norcia, in località Grotti. Come per le edizioni del 2019 e 2021, anche quella del 2022 prevede la partecipazione di artisti di fama nazionale ed internazionale che richiamano migliaia di giovani partecipanti dall’Italia e dall’estero.



Si parte giovedì 11 agosto alle 16 dal ‘Valnerina stage’ con i concerti di Cascate e Reuben Stone per poi passare alle 19 al programma musicale principale: dal Sibillini stage si esibiranno JPson, Amistat, Dutch Nazari, Sons of the East e Will And The People. Venerdì 12 poi, il Valnerina stage ospiterà Electric Cognac, Volvedo e Legno dalle 17, mentre alle 19, saliranno sul palco principale Karmic e Pedestrians prima del gran finale con l’esibizione del pluripremiato cantautore e polistrumentista italiano Francesco Motta. Vincitore della Targa Tenco 2016 nella sezione ‘Opera prima’ con l’album ‘La fine dei vent’anni’ e nel 2018 come miglior disco in assoluto con l’album ‘Vivere o morire’ Motta è autore del brano ‘Dov’è l’Italia’, con cui ha partecipato al Festival di Sanremo 2019.

Chiuderà l’evento, sabato 13 dalle 23, il dj set organizzato in collaborazione con l’associazione Ground, rassegna dei party estivi del Serendipity Club di Foligno, in compagnia dei dj Franco B, Marco Socci e, special guest, Lele Sacchi. L’apertura dei cancelli è alle 15 e la chiusura alle 2 per i giorni dell’11 e 12 agosto, mentre il 13 agosto i cancelli chiuderanno alle ore 4.

Per raggiungere l’area del festival è disponibile un servizio navetta che in pochi minuti trasporterà i partecipanti dai tre punti di ritrovo di Norcia (parcheggio Caffè Parigi, parcheggio Porta Palatina e parcheggio Campo sportivo), senza interruzione a partire dalle 14:30 e fino alle 2:30, ogni 15-20 minuti nei giorni dell’11 e 12 agosto e dalle 23:30 alle 4:30 il 13 agosto.

La terza edizione dell’Hempiness Music Festival sarà sempre nel ricordo di Emanuele Tiberi, giovane nursino venuto tragicamente a mancare nell’estate del 2018 e si terrà proprio nei terreni di proprietà della famiglia Tiberi, messi gentilmente a disposizione in virtù della passione di Emanuele per la musica, la natura e le tematiche ambientali.

L’evento intende esser il più possibile ‘green’ e sostenibile, prevedendo l’utilizzo di materiali riciclabili e riutilizzabili per la realizzazione delle infrastrutture e la segnaletica a servizio dell’evento, limitando l’utilizzo della plastica e promuovendo il car sharing e la mobilità lenta. Sarà infatti messa a disposizione dei partecipanti acqua potabile corrente, e consigliato l’uso di borracce riutilizzabili.

È inoltre prevista la vendita di prodotti gastronomici a chilometro zero, in collaborazione con produttori agroalimentari locali. Durante le giornate del festival sono previste escursioni guidate sia in e-bike che a piedi e c’è la possibilità di noleggiare tende per passare la notte nella splendida cornice del Parco nazionale dei monti Sibillini, affittare mountain bike per esplorare la natura circostante, usufruire di trattamenti benessere, sedute di yoga e meditazione quotidiane. Per prenotazioni o maggiori informazioni si può visitare il sito web www.hempinessmusicfestival.com o scrivere a info@hempinessmusicfestival.com).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*