Conferenza Stampa sulla Ricostruzione Post-Sisma 2016: Aggiornamenti a Maggio 2024

Presentazione del Rapporto sulla Ricostruzione del Centro Italia

Conferenza Stampa sulla Ricostruzione Post-Sisma 2016

Conferenza Stampa sulla Ricostruzione Post-Sisma 2016: Aggiornamenti a Maggio 2024

Il 10 luglio 2024, alle ore 11:00, presso la Biblioteca Chigiana (Palazzo Chigi, Piazza Colonna 370), si terrà una conferenza stampa di grande importanza. Sarà presentato il Rapporto sulla ricostruzione del Centro Italia, con dati aggiornati a Maggio 2024.

La conferenza vedrà la partecipazione di figure di spicco nel panorama della ricostruzione post-sisma. Tra questi, il Commissario Straordinario per la Riparazione e la Ricostruzione sisma 2016, Guido Castelli. Saranno presenti anche i Presidenti delle Regioni colpite dal sisma: Marco Marsilio della Regione Abruzzo, Francesco Acquaroli della Regione Marche, Donatella Tesei della Regione Umbria. Infine, parteciperà l’assessore alle Politiche di Ricostruzione della Regione Lazio, Manuela Rinaldi.

Per i giornalisti interessati a seguire la conferenza stampa in presenza, sarà possibile procedere con gli accrediti stampa. Per farlo, sarà necessario inviare una mail entro martedì 9 luglio alle ore 12.00 a stampacommissario@governo.it. Nella richiesta di accredito si dovranno indicare Nome, Cognome, Luogo di nascita e Testata.

L’ingresso per la stampa avrà inizio alle ore 10.30 presso Palazzo Chigi, ingresso Piazza Colonna 370.

Per chi volesse seguire in videoconferenza, sarà disponibile un link di collegamento.

Questo evento rappresenta un momento cruciale per la ricostruzione post-sisma del Centro Italia. Sarà l’occasione per fare il punto sulla situazione e pianificare le prossime mosse. La presenza di figure di rilievo nel panorama della ricostruzione sottolinea l’importanza dell’evento e l’impegno delle istituzioni nel processo di ricostruzione.

La conferenza stampa sarà un momento di confronto e aggiornamento, fondamentale per tutti coloro che sono coinvolti nel processo di ricostruzione. Sarà un’occasione per fare il punto sulla situazione e per pianificare le prossime mosse.

In conclusione, l’evento rappresenta un passo importante nel percorso di ricostruzione post-sisma del Centro Italia. Un’occasione per fare il punto sulla situazione, per confrontarsi e per pianificare le prossime mosse. Un appuntamento da non perdere per tutti coloro che sono coinvolti nel processo di ricostruzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*