A Ferentillo si va a scuola di sicurezza e prevenzione

Le scuole medie di Ferentillo con gli eroi del soccorso nazionale

A Ferentillo si va a scuola di sicurezza e prevenzione

A Ferentillo si va a scuola di sicurezza e prevenzione FERENTILLO – Si è svolta nella mattinata di sabato 8 aprile presso la sede del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico di Ferentillo la manifestazione per le scuole “Ragazzi facciamo un gioco serio”.

La giornata, che verteva sulla sicurezza e prevenzione con gli eroi del soccorso nazionale, organizzata dalla Proloco di Ferentillo  per i ragazzi delle scuole medie del paese, è stata un momento molto importante per la divulgazione delle realtà del soccorso nazionale ai piccoli ferentillesi. Per tutta la mattinata i ragazzi delle scuole medie di Ferentillo si sono cimentati nei più variegati giochi studiati alla perfezione dalle unità di soccorso del territorio per far imparare anche ai più piccoli le basi del soccorso e la loro importanza.

Le unità presenti alla manifestazione erano numerose, l’Arma dei Carabinieri, la Protezione Civile, le Guardie Zoofile e Volontarie della Protezione Animali, la Croce Verde di Ferentillo, l’Associazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco di Terni “Pompieropoli”  e i padroni di casa dei Volontari del Soccorso Alpino e Speleologico dell’Umbria.

I ragazzi, pienamente coinvolti in tutti i giochi, specialmente quelli dell’Ass. “Pompieropoli” dei Vigili del Fuoco di Terni, si sono divertiti molto oltre ad imparare le pratiche di soccorso dei vari corpi coinvolti. Il Presidente della Proloco, Emilio Rosati, soddisfatto per l’evento odierno commenta “i ragazzi si sono divertiti un mondo in questa giornata e sia loro che i professori ci hanno chiesto di ripetere quest’esperienza coinvolgendo anche le altre scuole del territorio”.

L’evento “Ragazzi facciamo un gioco serio” si colloca all’interno del ricco calendario di eventi che la Proloco di Ferentillo proopone per il 2017 e che proseguirà nel fine settimana di Pasqua con la storica sfida de “Lu Ciuccittu”, evento che ormai giunge alla 46a edizione e che coinvolge da sempre tutti gli abitanti del paese in battaglie a colpi d’uova tra Terzieri.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 ⁄ 2 =