Compagnia Balestrieri di Norcia vince il campionato regionale ad Assisi

Compagnia Balestrieri di Norcia vince il campionato regionale ad Assisi

Compagnia Balestrieri di Norcia vince il campionato regionale ad Assisi

Successo per la Compagnia Balestrieri di Norcia che ieri ad Assisi ha vinto la gara a squadre nel Campionato Regionale LITAB, lega Italiana Tiro Alla Balestra, primeggiando rispetto alle compagnie di Assisi, Montefalco, Amelia e Gualdo Tadino con il lusinghiero punteggio di 325 su 360. Non finisce qui perché nella gara al tiro singolo la compagnia nursina ha ottenuto il primo e secondo posto, rispettivamente con Veronica Carucci e Giovanna Leoncilli. Un vero e proprio ‘cappotto’ come raramente accade.

“Da parte mia e a nome dell’Amministrazione Comunale desidero esprimere le più sentite congratulazioni alla Compagnia Balestrieri per il grande e prestigioso successo ottenuto al campionato regionale conseguendo un importantissimo punteggio – dichiara l’assessore allo sport Nicolas Novelli -. Con tenacia e determinazione i nostri balestrieri non hanno mai mollato in questi mesi, uniti dalla passione per questa disciplina storica e dalla voglia di stare insieme.

Sono stati uno degli esempi che testimonia la vivacità del nostro tessuto sociale – continua – ed hanno contribuito a far conoscere la storia e il nome della città in Italia. L’augurio è che questo sia soltanto l’inizio di un favoloso percorso, magari bissando la vittoria già nel prossimo campionato nazionale. Intanto grazie ancora per questa bella emozione” ha concluso Novelli.

La Compagnia Balestrieri è un’ importante realtà nursina che conta di oltre cinquanta associati tra balestrieri, tamburini e figuranti, aperta a grandi e piccoli che si è costituita a Norcia nel 1995 per volontà dei balestrieri delle Guaite del Corteo Storico di Norcia, coordinati e seguiti da Fernando Alemanno, attuale Presidente Onorario della Compagnia. A guidare il gruppo dei balestrieri sul campo come Maestro d’Arme è Stefano Funari; il Presidente è Silvio ‘Ciccio’ Amici.

“Siamo stati grandi e il lavoro e la costanza con la quale ci siamo allenati è un premio alla nostra testardaggine e ai nostri sacrifici – dichiara commosso Amici –. Oggi siamo in cima all’Umbria, ci godiamo questa vittoria, consapevoli delle nostre capacità ballestrarie e non vogliamo fermarci”. L’appuntamento è a Montefalco, il prossimo mese di settembre per il campionato italiano Litab dove si affronteranno 13 compagnie provenienti da tutta Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
13 + 6 =