Vallo di Nera, il 5 gennaio appuntamento con la grande festa della Befana e il canto delle Pasquarelle


Scrivi in redazione

vallo di nera, Festivallo

da Agnese Benedetti
Il Comune di Vallo di Nera, in collaborazione con l’ASBUC, l’Università Agraria di Piedipaterno-Meggiano, la Parrocchia e le associazioni di volontariato locali ha organizzato, per la serata del 5 gennaio, una manifestazione aperta a tutti per festeggiare l’arrivo della Befana.

La vecchietta dispensatrice di doni arriverà a Piedipaterno per allietare grandi e bambini.

Alle ore 17,00 si celebrerà la Messa dell’Epifania nella chiesa di san Sebastiano, subito dopo nel salone comunale di via Aielli ci sarà uno spettacolo di animazione, con musica, truccabimbi e palloncini modellabili.

Alle 19,00 verrà offerta una cena a base di prodotti locali.

Intorno alle ore 20,00 è previsto il momento clou della serata, quando la Befana arriverà a dorso di un asinello per distribuire doni e dolciumi ai bambini presenti.

Sarà poi la volta del tradizionale gioco della tombola: ambi, terni, quaterne, cinquine e tombole a più gironi avranno in palio premi ricchi e numerosi.

Nella serata, inoltre,gruppi di cantori accompagnati da strumenti musicali percorreranno le vie dei paesi intonando le Pasquarelle, canti di questua caratteristici della Valnerina che narrano la buona notizia della nascita di Cristo e recano l’augurio del nuovo anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*