Vallo di Nera diventa American Friendly

Vallo di Nera diventa 'American Friendly'

Vallo di Nera diventa American Friendly
Il Comune di Vallo di Nera ha ricevuto ieri a Roma alla Camera dei Deputati, nell’Aula dei Gruppi Parlamentari, l’attestato di American Friendly conferito dalla Fondazione Italia-Usa a cento Comuni italiani, certificati tra i Borghi più Belli d’Italia, che si distinguono nell’accoglienza turistica, nella promozione, nel mantenimento degli standard di qualità.
A ritirare il premio il Sindaco Agnese Benedetti.

L’attestato è stato attribuito sulla base di criteri selettivi, come la disponibilità di servizi in lingua inglese, la promozione di iniziative culturali e di intrattenimento di interesse per i turisti americani, l’esistenza di pubblicazioni e di guide mirate, la qualità dell’offerta turistica.

Il riconoscimento ha lo scopo di promuovere il made in Italy, la qualità della vita e le bellezze del territorio negli Stati Uniti, intrecciando rapporti di collaborazione e attrazione turistica, garantendo ai turisti americani la presena di un Comune ‘amico’.

< Un gradito riconoscimento per il nostro piccolo Comune -ha detto il Sindaco Benedetti- che premia l’intera Comunità impegnata quotidianamente a mantenere bello e ospitale ogni luogo e ci stimola a fare di più.>
La cerimonia di assegnazione degli attestati è stata moderata da Giampiero Gramaglia vicedirettore di La Presse. Erano presenti: Clarissa Burt presidente Confimprese World, Cristian Casella già consigliere per la comunicazione istituzionale del Presidente del Consiglio dei Ministri, Rocco Corsetti di Ecce Italia, Catia Polidori direttore esecutivo della Fondazione Italia Usa, Fiorello Primi presidente del Club Borghi più Belli d’Italia, l’ambasciatore Antonio Morabito, l’ex ministro Antonio Marzano.

L’incontro è entrato nella programmazione di Rai Italia che attraverso il format ‘Camera con Vista’ raggiunge settanta milioni di italiani nel Mondo.

American Friendly

 

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*