Vallo di Nera, aiuti per le aziende agricole colpite dal sisma

 
Chiama o scrivi in redazione


Vallo di Nera, gli appuntamenti di Ferragosto 2018, dal 15 al 25

Vallo di Nera, aiuti per le aziende agricole colpite dal sisma. Dopo aver regalato delle mungitrici e altri beni ai cittadini e agli allevatori della Valnerina colpiti dal sisma, l’Associazione dei donatori del sangue “Croce Azzurra” di Pontassieve (FI) è tornata a Vallo di Nera, in occasione della manifestazione Fior di Cacio, per consegnare ulteriori attrezzature. Un gesto generoso e concreto che sostiene l’attività di ripresa, attuato consegnando direttamente gli aiuti a chi ha subito dei danni a seguito dei rovinosi terremoti del 2016.

Continua così il progetto solidale messo in atto dall’ANPAS Toscana e dall’ Associazione “Croce Azzurra“, che si è spesa a favore delle popolazioni del cratere del Centro Italia raccogliendo adesioni e contributi da parte di centinaia di volontari attraverso attività e cene di beneficenza.

A Vallo di Nera erano presenti il Presidente dell’Associazione donatori del sangue Paolo Banchetti e i membri del Consiglio direttivo. L’annuncio della nuova donazione è stato dato alla presenza dell’assessore regionale alla Sanità Luca Barberini, del presidente di Coldiretti Umbria Albano Agabiti, del sindaco di Vallo di Nera Agnese Benedetti, dei sindaci della Valnerina e delle aziende agricole che, in precedenza, erano state segnalate dalla Protezione civile umbra. Inoltre, nell’ottica di partecipare al rilancio economico, le attrezzature sono state acquistate presso imprese umbre.

Lo straordinario altruismo dei volontari toscani ha portato un sostegno efficace, una tangibile vicinanza e generato un’ amicizia che perdurerà immutata nel tempo, perché scandita dalla fratellanza e dalla vicinanza sincera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*