Ricostruzione, senatore Briziarelli, prorogato stato di emergenza, mutui e Aedes

Ricostruzione, senatore Briziarelli, prorogato stato di emergenza, mutui e Aedes

Ricostruzione, senatore Briziarelli, prorogato stato di emergenza, mutui e Aedes “Nonostante il pochissimo tempo dal nuovo governo arrivano risposte concrete. Prorogato lo stato di emergenza, la restituzione dei mutui dei Comuni, la consegna delle schede Aedes, in particolare sono stati rinviati di due anni i mutui per le attività economiche e per i privati per la prima casa, è stato, inoltre, risolto il problema delle sanatorie pendenti e delle piccole difformità. Queste sono alcune delle principali novità inserite nel decreto terremoto approvato al Senato”. Lo dichiara il Senatore Lega, Luca Briziarelli, membro della commissione parlamentare assieme ai colleghi, Paolo Arrigoni, Giuliano Pazzaglini ed Erica Rivolta.

Leggi anche: Terremoto, schede Aedes, scade 31 marzo termine di presentazione

“Grazie alla Lega – aggiungono – i terremotati costretti a costruirsi con le proprie forze casette di emergenza possono stracciare sanzioni e ordinanze di demolizione. Così facendo circa 1300 casette saranno salve tra queste anche quella di nonna Peppina che ancora aspettava di poter rientrare nella sua casa. Questa maggioranza ha fatto scelte politiche responsabili e coraggiose.

L’emergenza però non è ancora terminata, il 10% delle casette promesse da Renzi in 6 mesi dal sisma, ad oggi, non sono ancora state consegnate e molte hanno già registrato dei problemi. Il Pd aveva abbandonato i terremotati al loro destino pensando solo agli immigrati che sbarcavano sulle nostre coste.

Ora la Lega sta cambiando le cose. L’impegno a favore dei terremotati non si ferma qui e nella prossima legge di bilancio interverremo ancora a sostegno di queste popolazioni e delle emergenze ancora presenti”.

I senatori Lega intendono precisare che “Il Governo si è anche impegnato ad inserire nella manovra di bilancio le risorse necessarie per quegli interventi, per i quali allo stato attuale non c’era immediata copertura a cominciare alla riapertura dei termini per le zone franche urbane”.

Intanto continua l’attenzione della Lega nei confronti delle popolazioni terremotate, di pochi giorni fa la visita del Sottosegretario agli Interni, Stefano Candiani che, nell’occasione, ha annunciato lo sblocco dei pagamenti degli straordinari per i vigili del fuoco impegnati nell’emergenza e attesi da oltre un anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*