Conclusa a Cascia la prima parte della campagna vaccinale

 
Chiama o scrivi in redazione


Conclusa a Cascia la prima parte della campagna vaccinale

Si è conclusa a Cascia la prima parte della campagna vaccinale ad opera dell’Esercito italiano. Questa iniziativa ha permesso a tutta la popolazione non solo residente ma anche a coloro che vi lavorano la possibilità di poter ricevere il vaccino favorendo così le esigenze di ognuno. “Rivolgiamo un grande ringraziamento – scrive in una nota il sindaco di Cascia, Mario De Carolis – per il lavoro svolto dai nostri militari e per l’attenzione che hanno rivolto ai nostri cittadini e alla Regione Umbria che ha permesso di creare l’opportunità di rendere il nostro territorio più sicuro. Siamo grati all’Esercito Italiano e alla Croce Rossa che con sinergia hanno collaborato facendo in modo che la campagna vaccinale fosse organizzata al meglio  per tutti i cittadini. Un grazie speciale va anche a tutta la comunità che con piacere e partecipazione ha aderito all’iniziativa messa in atto. In modo particolare i nostri giovani hanno dimostrato un grande senso di responsabilità partecipando alla vaccinazione numerosi. Questo programma vaccinale – conclude – ha sicuramente reso il nostro territorio più sicuro, alzando l’indice della popolazione vaccinata, permettendoci di vivere un’estate più sicura e tranquilla. Rivolgiamo un invito a tutti i turisti e pellegrini di raggiungerci in questo piccolo ma ricco territorio, colmo di bellezze che meritano di essere visitate consentendo un soggiorno più sicuro”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*