Norcia, Centro Polivalente, chiesto rinvio a giudizio per il sindaco e architetto Boeri

Norcia, Centro Polivalente, rinvio a giudizio per il sindaco e architetto Boeri

Norcia, Centro Polivalente, chiesto rinvio a giudizio per il sindaco e architetto Boeri

Chiesto rinvio a giudizio per il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, e l’architetto, Stefano Boeri nell’ambito dell’indagine sul centro polivalente inaugurato a giugno 2017. La Procura della Repubblica di Spoleto, per altro, sequestrò anche la struttura nel marzo scorso.

Ad Alemanno e Boeri sono contestati, a vario titolo, ’abuso edilizio, la violazione di una serie di vincoli ambientali e paesaggistici.

Per il sindaco di Norcia si ipotizza anche la falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici. Nella richiesta di rinvio a giudizio sono state individuate anche le parti offese: Parco dei Sibillini, Comune di Norcia e Regione. Il fascicolo approderà il 7 novembre davanti al gup Federica Fortunati che dovrà decidere se mandare a processo i due indagati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*