Piccola Norcia, proposta scambio dalla Valnerina per far ripartire economia

Uno sguardo rapido permette di capire quanto c'e' da fare...

 
Chiama o scrivi in redazione


Piccola Norcia, proposta scambio dalla Valnerina per far ripartire economia  NORCIA – … uno sguardo approfondito permette di decidere COSA FARE. Dietro a quelle gru che stanno dando assistenza c’e’ il punto vendita ABC OnLine, la micro azienda che si occupa di questi canali social. ABC OnLine si trovava al piano terra del Palazzo Counale il cui campanile, ogni istante, minaccia di cadere. Si trovava li’ a dare assistenza con tanti servizi (web maker, fotografia street view, supporto social network, centro ufficiale firma digitale, centro TIM… etc). Come ABC OnLine ci sono decine di attivita’ commerciali che, in un momento critico come questo del POST terremoto del 30 ottobre, distruttivo sotto molti punti di vista, si trovano a dover affrontare un problema differente: COME ATTIVARE NUOVAMENTE LA PROPRIA ATTIVITA’ COMMERCIALE. La situazione non e’ affatto semplice, ogni azienda ha una storia differente, ogni azienda DEVE ripartire.

Come fare? Il comune ha pensato di dedicare un’area ad uso commerciale, creando probabilmente un nuovo lotto urbanizzato in una posizione da decidere, creare una LITTLE NORCIA dove trovare TUTTI I SERVIZI PRECEDENTEMENTE ATTIVI. Come puoi aiutarci?

E’ una bella domanda e noi siamo qui per chiederti di PASSARE LA VOCE, condividendo il post, condividendo il link: http://bit.ly/SOS-negozi e chiedendo ai tuoi amici di fare altrettanto, perche’? Per raggiungere le AZIEDE CHE PRODUCONO PREFABBRICATI e CASE IN LEGNO. Loro possono avere dei campioni espositivi, delle strutture usate per altre manifestazioni, degli esemplari di vecchia generazione e come tali possono non andare piu’ bene per la vendita, ma possono essere perfetti per NOI.

L’idea, in sostanza, è quella di coinvolgere i costruttori di moduli e di case prefabbricate per creare un’area commerciale dove collocare le imprese commerciali esistenti a Norcia, in un posto unico, con dei moduli donati. Non necessariamente nuovi, ovvio, anche datati, obsoleti, ma in buone condizioni. Se i costruttori volessero donarli a Norcia si potrebbe costruire un’area commerciale fatta di donazioni. “Il principio base – spiega il promotore dell’iniziativa, Emanuele Persiani – è che l’azienda che produce il prefabbricato riceverà pubblicità. E secondo me non dovrebbero esserci problemi per poter tenere esposto il logo dell’azienda che ha fatto la donazione”. Persiani è convinto che i cittadini di Norcia, in parecchi, saranno propensi a rifarsi una casa in legno. E Piccola Norcia potrebbe essere un’ottima possibilità per rendere efficace uno scambio tra produttori di casette e imprese nursine,

La nostra idea ora e’ quella di costruire una PICCOLA NORCIA con delle strutture provvisorie, in attesa di poter rientrare in quelle standard. Cosa possiamo dare in cambio?

VISIBILITA’ e PROMOZIONE della struttura stessa. Immagina una piccola Norcia con tante strutture differenti, alloggiate su un’area comune. Le aziende costruttrici, apponendo il loro nome nella struttura, potranno farsi trovare da tutti coloro che per forza di causa maggiore dovranno ricostruire la propria casa. Se avete informazioni in merito contattateci a: info@valnerinaonline.it Un GRAZIE! CONDIVIDI

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*