Paolo Belli Big Band a Norcia per l’Estate Nursina 2019, ecco il programma

Paolo Belli Big Band a Norcia per l'Estate Nursina 2019, ecco il programma

Paolo Belli Big Band a Norcia per l’Estate Nursina 2019, ecco il programma

Paolo Belli Big Band la sera di Ferragosto e Antonella Ruggiero il 26. Questi due artisti e molti altri animeranno le serate estive di Norcia. Estate Nursina 2019 è stata presentata questa mattina a Perugia. Un cartellone che si preannuncia ricco, variegato che spazia dalla musica allo spettacolo, con comici e cabarettisti, momenti di approfondimento culturale e serate legate alla tradizione.

A presentarlo il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno e l’Assessore alla cultura e turismo Giuseppina Perla.

Gli eventi hanno di fatto già preso il via negli scorsi week end. Appena ieri, domenica 21, sono saliti sul palco allestito in Piazza San Benedetto, 75 giovani musicisti provenienti da 13 nazioni europee che compongono la European Spirit of Youth Orchestra – ESYO che nell’ambito del progetto ‘Tamburi di Pace’ definiscono il sodalizio artistico tra l’orchestra e il giornalista scrittore Paolo Rumiz. Musica e prosa con tema centrale l’Europa, per una serata di grandissime emozioni.

“Per la nostra città che sta tornando alla normalità, che evidentemente non può essere ancora ciò che accadeva prima del 2016, è molto importante presentare questo cartellone di eventi che ci accompagnerà per tutta l’estate” ha detto il Sindaco Alemanno. “Ovviamente non possiamo essere ciò che accadeva prima il 24 agosto 2016 ma è un lento rientro, è realizzare quanto più possibile per la nostra Comunità, allargata agli oriundi che stanno tornando a ri abitare le loro case, ristrutturate o rimaste illese, e per i turisti che continuano a manifestarci il loro grande affetto, in modo particolare nei week end ed auspichiamo ci siano vicini in modo significativo nel mese di agosto”.

“Abbiamo cercato di soddisfare tutte le età cercando di organizzare un’ estate che possa essere coinvolgente e una proposta abbastanza ricca, che possa regalare momenti di spensieratezza e di gioia e che arriverà fino alle fine del mese di settembre con la terza edizione della gara podistica, ‘Corri per Norcia’ – dichiara l’assessore alla cultura e turismo, Giuseppina Perla –. Queste prime serate nei week end di luglio sono state di buon auspicio sia per la nostra Comunità, che possa finalmente riappropriarsi degli spazi del centro, che per i turisti che hanno scelto la nostra città per le vacanze”.

A partire dal 1 agosto dunque, ogni sera, Norcia, il suo territorio e le sue frazioni, saranno scenario d’eccezione agli appuntamenti che vivranno i momenti clou il 14 agosto con la comicità di Antonio Giuliani è la sera di Ferragosto con la Paolo Belli Big Band e Antonella Ruggiero che sarà a Norcia, la sera del 26 agosto.

Diverse le cover band di cantanti famosi, come Adriano Celentano e Lucio Battisti, che si alterneranno sul palco allestito in Piazza San Benedetto.

Particolarmente suggestivo e coinvolgente poi si preannuncia la due giorni del festival per famiglie Figuratevi di Essere Bambini, il 24 e 25 agosto, realizzato con il Teatro di Figura di Perugia. Non mancheranno poi i momenti legati alla gastronomia con la ‘Sagra della Trota’ e il tradizionale week end dell’Oktoberfest, che ogni anno suggella l’amicizia tra Norcia e la tedesca città gemellata di Ottobeuren.
Nel corso della stessa conferenza stampa è stato anche presentato l’Hempiness Music Festival nato dal desiderio di alcuni ragazzi di Norcia e non solo per onorare la memoria Emanuele Tiberi e ricordarlo attraverso le sue più grandi passioni, la musica di cui ne aveva fatto una professione poiché era divenuto un produttore di fama internazionale e l’agricoltura sinergica, in particolare la canapa e le sue applicazione dalla tessile alla cosmetica, fino alla bio-edilizia. Partner di questo evento oltre al Comune di Norcia, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini presente alla conferenza stampa e il Gal, Valle Umbra e Sibillini.

“I nostri territori sono pervasi da un grande spirito di rinascita e non vogliono arrendersi” ha detto il Presidente del Parco, Alessandro Gentilucci. “Lo spirito di resilienza in sinergia anche con il Parco sta producendo qualcosa di diverso. Abbiamo intrapreso la politica di mettere l’uomo al centro del Parco, quello che fino ad oggi non era successo.



Vogliamo dare un impulso di ordine differente, con coraggio. I nostri nonni ci hanno lasciato un territorio ed oggi dobbiamo essere in grado di coniugare biodiversità e sviluppo del territorio. Sulla scorta di questo non potevamo non dare il patrocinio ad una manifestazione come Hampiness, un momento aggregativo fatto di giovani. Il sisma, anche all’interno del Parco, deve essere visto come un’opportunità. Tutti insieme, attraverso una sinergia di intenti e di uomini possiamo costruire un percorso nuovo e innovativo”.

Tante le band che suoneranno dal 1 al 3 agosto in un’area appositamente definita a ‘Le Case di Quarantotti’, sui terreni di proprietà della famiglia Tiberi, tra queste anche nomi famosi del panorama pop rock indie anglosassone tra i quali gli Sticky Fingers e i Will And The People.

“Un grande evento che nasce dalla volontà innanzitutto di ricordare Emanuele attraverso le sue passione quali la musica e l’ agricoltura” dichiara Eraldo Brandimarte, uno dei soci fondatori dell’ associazione Hempiness . “Oltre che un festival musicale di caratura internazionale – continua – vuole anche essere un festival culturale.

La prima giornata, il 1 agosto, abbiamo infatti organizzato una tavola rotonda in cui si parlerà di canapa e di piante officinali, con importanti esponenti del settore, tra questi il direttore esecutivo di Greenpeace Italia e rappresentanti e dell’ Anab, associazione nazionale architettura eco compatibile. Nel corso dell’incontro sarà anche presentato un concorso di progettazione di un padiglione che sarà costruito in ‘auto costruzione’ in convenzione con l’Università di Perugia. Riteniamo – conclude Brandimarte – che questi possano essere argomenti molto importanti in un momento così sensibile per Norcia e nella fase di ricostruzione post sisma”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*