Norcia, Enel attiva cabina provvisoria che alimenta il centro storico

L’operazione è stata effettuata ieri sera, non appena i Vigili del Fuoco hanno reso accessibile l’area

Norcia, Enel attiva cabina provvisoria che alimenta il centro storico. E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, comunica di aver posato e attivato una cabina elettrica provvisoria, in sostituzione della cabina in muratura abbattuta dal terremoto, per alimentare il centro storico di Norcia. L’operazione è stata effettuata ieri sera, non appena i Vigili del Fuoco hanno reso accessibile l’area.

L’alimentazione elettrica, benché il centro sia stato evacuato, sarà utile per tutte le attività di gestione emergenza e svolgimento lavori nell’area del centro. I tempi e le modalità di erogazione dell’elettricità saranno concordati con Protezione Civile, Vigili del Fuoco e Istituzioni in base alle all’organizzazione dei loro interventi e alle condizioni di sicurezza.

Intanto, con una colonna del Soccorso Alpino e Speleologico dell’Umbria, i tecnici di e-distribuzione sono arrivati nella frazione isolata di Castelluccio di Norcia dove hanno rialimentato tutti i ripetitori e i ponti radio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
5 + 17 =