Il 30 ottobre a Norcia, il grazie della città a Forze Armate e istituzioni

Alemanno: “mai soli, insieme torneremo ad essere Norcia”


Scrivi in redazione

Il 30 ottobre a Norcia, il grazie della città a Forze Armate e istituzioni

Il 30 ottobre a Norcia, il grazie della città a Forze Armate e istituzioni

NORCIA – Giornata piena di emozioni quella che si è svolta oggi a Norcia, tra il ricordo del sisma del 30 ottobre scorso e i ‘grazie’ a tutti coloro che si sono prodigati nella gestione dell’emergenza in città dallo scorso anno. La giornata è iniziata solennemente alle 7,40 ora del sisma, con una preghiera in Piazza San Benedetto guidata dall’ Arcivescovo di Spoleto – Norcia S.E. Mons. Renato Boccardo, insieme ai monaci benedettini.

Il Sindaco di Norcia, visibilmente emozionato ha poi iniziato a ringraziare i Corpi e le Forze Armate, presenti con alte rappresentanze regionali. Insieme al Sindaco, la Presidente della Giunta Regionale Catiuscia Marini  e il Capo Dipartimento di Protezione Civile, Angelo Borrelli ed il predecessore, Fabrizio Curcio; presente per il Governo il sottosegretario di Stato e Commissario per la ricostruzione On. Paola De Micheli.

A fare da cornice Piazza San Benedetto, con la Basilica sullo sfondo, il cui crollo ha fatto il giro del mondo.

I video, forniti da ogni corpo, hanno ripercorso questo anno sotto il rispettivo punto di vista, suscitando emozione. “Giunga oggi il più alto e profondo ringraziamento da parte della cittadinanza e dell’Amministrazione Comunale a tutte le autorità politiche, religiose, civili e militari che ci hanno accompagnato, consigliato e sostenuto ogni giorno dal 24 agosto 2016, in uno degli anni più duri per la nostra città” ha detto il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. “ Ogni giorno abbiamo percorso insieme una strada buia e colma di paura, ma non ci siamo mai sentiti soli, mai le istituzioni e le e le singole persone che le incarnano hanno fatto mancare la propria competenza e umanità.

La strada da percorrere non è ancora in discesa – continua – ma siamo certi che continueremo a percorrerla insieme, con coraggio e speranza. Senza l’esperienza del sisma non ci saremmo scoperti uniti, resilienti e più forti di prima. Grazie all’ Italia, grazie alla grande solidarietà che ci ha raggiunto: con l’impegno di tutti, Norcia tornerà ad essere Norcia”.

Emozione anche per i rappresentanti di Corpi e Istituzioni presenti. Tutti hanno notato il cambiamento della città da un anno a questa parte e quello che è stato fatto, ringraziando l’Amministrazione comunale per questa giornata “non dovuta” ma che da l’opportunità di ripercorrere un anno passato insieme intensamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*