Fiera di San Felice a Monteleone di Spoleto, presentata la quarta edizione

Monteleone di Spoleto è in fermento per la quarta edizione della Fiera di San Felice, mostra mercato del bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici locali, che si terrà nel Borgo più buono d’Italia dal 17 al 19 luglio. Un’edizione 2015 con un programma ricco di novità e con un occhio al passato. La Fiera di San Felice, antico mercato della transumanza, in cui gli animali che tornavano dai luoghi invernali venivano venduti attraverso il baratto, cioè scambiati con merci e prodotti della terra e dell’agricoltura locale, riparte dalla storia, dai fatti accaduti e dalle origini del luogo. Un video promozionale intitolato “La Fiera di San Felice lungo le strade della Transumanza” farà rivivere questa tradizionale festa attraverso i racconti di anziani pastori, delle mogli che aspettavano il loro ritorno, esperienze di vita che identificano il territorio di Monteleone e ne esaltano il fascino e la bellezza.

Mentre nei giorni dell’evento, oltre alla mostra mercato del bestiame e dei cereali, il circuito itinerante nel borgo degli antichi mestieri della transumanza, la musica popolare e le mostre “Antichi Mestieri in miniatura” dell’artista Di Cintio Giacomo e “Arte, Terra e Tradizioni” a cura di Massimo Bigioni in collaborazione con Stefania Montori, Associazione Aion Arte Cultura e il critico d’arte Prof. Emidio Di Carlo, saranno il cuore della manifestazione, frutto della ricerca delle tradizioni, degli usi e dei costumi che caratterizzano Monteleone di Spoleto e le sue tante peculiarità.

“Vera soddisfazione per la quarta edizione della Fiera di San Felice – ha affermato Marisa Angelini sindaco di Monteone – una Mostra Mercato che cresce e che diventa sempre più riferimento espositivo delle produzioni agro-alimentari e zootecniche di qualità. Un appuntamento ormai atteso da molti turisti che arrivano da ogni dove nel “Borgo Più Buono d’Italia”, la fiera di San Felice era detta della transumanza ed era per gli abitanti una vera e propria festa. Si può affermare, che il nostro expo locale con i suoi 100 stand di prodotti IGP, DOP, DOC e tradizionali rappresenta la vetrina tipica delle eccellenze agroalimentari umbre.

In mostra anche il meglio della zootecnia rappresentata da esemplari di equidi, da animali da cortile e domestici immersi in un parco urbano vero attrattore ambientale. E le esperienze dei tre giorni saranno anche quelle delle emozioni di gare equestri , di spettacoli di cavalieri e di butteri che per l’occasione hanno confezionato fantastiche esibizioni”. “Sabato presenteremo – ha detto Daniele Nucci nutrizionista – una nuova bevanda chiamata “Latte di Farro DOP” una alternativa per coloro che non vogliono bere il latte tradizionale. Il lancio di questo prodotto va a valorizzare ancora di più la produzione d’eccellenza del Farro DOP di cui Monteleone è leader europeo”. A curare la direzione artistica del festival è stato Massimo Zamponi che consegnerà sabato, il premio all’etica qualità e gusto Italiano nel mondo.

Il Programma prevede: inaugurata sabato 18 luglio alle ore 10 con ma anche visite guidate, tour dei golosi, spettacoli di arte equestre, animazione per bambini, tour in carrozza. A seguire convegno “Alimentazione bellezza e sport” con la novità di questa edizione, il latte di Farro DOC di Monteleone di Spoleto presentato dall’Associazione IDEA A.P.S. (Innovazione Dietetica Educazione Alimentare ).

Venerdì 17 luglio alle ore 17.30, con il Carosello dei Trattori e la sfilata in costume dei Terzieri di Monteleone di Spoleto, a seguire “L’Arte degli Scacchi” e l’esibizione di ballo in collaborazione con il CONI Umbria e per allietare i tanti trattoristi e visitatori presenti, aperitivo del contadino in collaborazione con le associazioni del territorio.

Sabato 18 luglio, subito dopo l’inaugurazione della mostra mercato prevista per le ore 10, al Parco della Croce, colazione di un tempo con i prodotti locali e il latte di Farro DOP, a seguire ci si sposterà al Teatro Comunale per la proiezione del video promozionale della Fiera di San Felice, per la proclamazione del titolo “Ambassador Fiera San Felice 2015”, prima edizione del premio all’etica qualità e gusto italiano nel modo per il settore agroalimentare e, alle ore 11, per il convegno “Alimentazione, bellezza e sport”, momento di confronto ed approfondimento con il coordinamento del Prof. Mario Falcinelli e il Dott. Renzo Torricelli e a cui interverranno il Dott. Ivo Pulcini, specialista in Cardiologia e Medicina dello sport, il Dott. Daniele Nucci, nutrizionista presso il Centro Sperimentale per la promozione della salute e dell’educazione dell’Università degli Studi di Perugia e Stefano De Carolis, segretario di zona Coldiretti Umbria.

Gli appuntamenti continuano il sabato pomeriggio con l’animazione per bambini “La Patente da Asinaro”, il tour turistico in carrozza, melodie jazz per i vicoli e le piazze del borgo, la fase regionale di danza sportiva del Trofeo Coni Umbria, e alle ore 18.30 presso il campo sportivo della Croce, l’atteso spettacolo di arte equestre “Emozioni a Cavallo” con la partecipazione di grandi artisti del settore: Luigi Altieri, Lorenzo Pitocco, Terry Zappasodi, Claudio D’Achille, Alessandro Sarnei, Tatiana Bozzoadro, Lorella Minnolini, Famiglia Sereni. Si conclude la giornata con il coinvolgente ed emozionante concerto del gruppo “Mamma Li Turchi”.

Domenica 19 luglio dalle ore 10, tour dei golosi sulla strada del Farro DOP in collaborazione con i produttori e i ristoranti locali, alle 12, raduno di auto Ferrari con la partecipazione della Scuderia Ferrari Club Roma Appia Antica, nel pomeriggio alle ore 15 il Tiro con l’Arco, alle 16 “Giochi tradizionali”, animazione per bambini a cura della Cooperativa Hakuna Matata, ed ancora la rassegna folkloristica degli organetti e alle ore 17.30 “Giocando con i Cavalli”. Si chiude la giornata con l’educational del gusto “Formaggi e Mieli della Valnerina” seguito dal gourmet Renzo Fantucci dell’Università dei Sapori di Perugia e l’attesissima estrazione della lotteria di beneficenza che vede come primo premio uno dei bellissimi cavalli esposti alla mostra mercato. Un fine settimana all’insegna della tradizione, del gusto e di antichi mestieri ed usanze quello che vi aspetta a Monteleone di Spoleto per la Fiera di San Felice, emozioni ad alta quota anche a tavola con la Residenza del Gusto en plein air. Per maggiori informazioni www.monteleonedispoletoeventi.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
29 − 23 =