Cascia torna l’appuntamento del Motoraduno

Torna l'appuntamento con il motoraduno a Cascia

da Paolo Millefiorini
Torna l’appuntamento con il motoraduno a Cascia, sabato 25 e domenica 26 luglio.

Il motoraduno a Cascia:

Appassionati delle due e quattro ruote infatti si ritroveranno nella città di Santa Rita per il sedicesimo anno consecutivo alla guida di veicoli che in un certo modo hanno segnato un’epoca, mantenendo intatto il loro fascino.

“E’ una manifestazione nata quasi ‘per scherzo’ – dice Natale Nardi, uno degli organizzatori – pensata insieme a Luciano Flavoni e Giorgio Tuccini, nata dalla passione che abbiamo per i motori in particolare di epoca.

Siamo già soddisfatti per il numero di adesioni che anche quest’anno hanno premiato il nostro impegno ad organizzare la manifestazione”. Il numero di adesioni infatti è andato ogni anno aumentando e sempre più sono stati gli iscritti provenienti da ogni parte d’Italia, premiando gli ‘sforzi’ del comitato organizzativo, supportato nella logistica dall’Hotel delle Rose.

Un binomio Cascia – motori che si rinnova insomma, considerando anche la suggestiva fiaccolata che la sera della vigilia della festa della Santa degli impossibili raggiunge il santuario, scortata da motociclette.

Dove si trova Cascia:
Cascia è un comune italiano di 3.261 abitanti della provincia di Perugia in Umbria.
Fa parte della Comunità Montana Valnerina.
Nel territorio comunale di Cascia sorgeva Cursula, centro abitato romano distrutto nel I secolo a.C. a causa delle devastazioni dei popoli barbarici e dei terremoti che da sempre sconvolgono la cittadina e le zone limitrofe. In età medievale fu saccheggiata dai Bizantini e dai Longobardi. Costituitasi in comune nel XII secolo, Cascia fu sottomessa dalla famiglia Trinci e successivamente da Federico II. Come grande parte delle città umbre, è durante il medioevo che la città conosce il periodo di massimo splendore. Dapprima sotto la dominazione delle signoria folignate, passò in seguito sotto il dominio di Federico II di Svevia, a seguire fu contesa senza successo dalle vicine città di Norcia, Leonessa e Spoleto (fonte Wikipedia)

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*