Arriva il teatro sulle terre del terremoto Montelone capofila

sono in programma spettacoli teatrali per bambini e per tutti  

Arriva il teatro sulle terre del terremoto Montelone capofila

Arriva il teatro sulle terre del terremoto Montelone capofila

MONTELEONE DI SPOLETO – Il progetto “Arriva il teatro!”, sostenuto dal Mibact e della Regione Umbria, nasce dall’ esigenza di ricostruire un’offerta culturale nei territori colpiti dal sisma del Centro Italia, al fine di facilitare occasioni di incontro e relazioni sociali tra gli abitanti anche in termini di promozione turistica e visibilità del patrimonio ambientale e culturale. Una rassegna itinerante di teatro ragazzi e teatro “per tutti” in ben 10 Comuni umbri del cratere, Comuni che in molti casi, a causa delle dimensioni ridotte e dell’isolamento rispetto ai centri maggiori, non accedono a questa offerta.

Monteleone di Spoleto è il Comune capofila del progettoArriva il Teatro!” e i Comuni aderenti sono: Cerreto di Spoleto, Ferentillo, Poggiodomo, Preci, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Spoleto e Vallo di Nera.

Grazie al supporto operativo di Fontemaggiore (Ente riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come Centro di Produzione Teatrale dell’Umbria) sono in programma spettacoli teatrali per bambini e per tutti, itineranti e di piazza nonché incontri di laboratorio teatrale e tanto altro ancora, tutto rigorosamente a ingresso libero.

A Monteleone di Spoleto, presso il Teatro comunale “Carlo Innocenzi”, i prossimi appuntamenti in programma sono:

  • 27/12/2017 dalle ore 17,00 “Storia tutta d’un fiato” – Fontemaggiore
  • 29/12/2017 dalle ore 21,00 “Teatro Ridens” – Donati e Olesen
  • 05/01/2018 dalle ore 17,00 “La bella addormentata” – Florian Metateatro
  • 06/01/2018 dalle ore 21,00 “Tri quater” – I Circondati
  • dal 29/01/2017 dalle ore 18,00 alle ore 20,00 Laboratorio Teatrale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*