Norcia nel cuore: in 200 alla cena solidale della Flai Cgil

Sotto lo slogan #NorciaNelCuore tantissime lavoratrici e lavoratori hanno voluto portare il loro piccolo contributo

Norcia nel cuore: in 200 alla cena solidale della Flai Cgil NORCIA – Oltre 200 persone per un incasso complessivo di circa 3000 euro che saranno interamente destinati a un progetto che porti un po’ di “sollievo” alle popolazioni terremotate di Norcia. È stato un vero successo la cena solidale organizzata sabato 14 gennaio dalla Flai Cgil dell’Umbria presso il Cral della Perugina.

Sotto lo slogan #NorciaNelCuore tantissime lavoratrici e lavoratori, soprattutto della fabbrica di San Sisto, ma non solo, hanno voluto portare il loro piccolo contributo, partecipando alla cena (rigorosamente a base di Norcina) e poi alla riffa finale, con in palio formaggio e prosciutto, naturalmente prodotti in Valnerina.

“Abbiamo voluto iniziare così il 2017 – ha detto Michele Greco, segretario generale della Flai Cgil dell’Umbria – nella consapevolezza che la solidarietà dimostrata da tutta Italia nei mesi scorsi non può assolutamente fermarsi, perché è ora, dopo che i riflettori si sono abbassati, che c’è davvero bisogno di non lasciare sole le popolazioni colpite dal sisma”. I dettagli del progetto di solidarietà della Flai Cgil verranno definiti e comunicati nei prossimi giorni, dopo un confronto con le strutture territoriali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*