I Love Norcia ha consegnato una lettera al Presidente della Repubblica, Mattarella

"I love Norcia" vuole rappresentare l'amore per questa cittadina

i-love-norciaI Love Norcia ha consegnato una lettera al Presidente della Repubblica, Mattarella NORCIA – Il giorno dell’arrivo del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, i fondatori di I Love Norcia, per mano di Vincenzo Bianconi, presidente provinciale di Federalberghi di Perugia, gli hanno consegnato una lettera. Signor Presidente, c’è scritto nella missiva scritta a mano, per sopravvivere a Norcia:

  1. Moduli per le famiglie che vogliono restare e che hanno casa inagibile
  2. Moduli per le scuole, dall’asilo alle superiori (nessuno vuole rientrare)
  3. Sostegno all’acquisto di casette su ruote per le famiglie che vogliono restare con la casa agibile
  4. Terreno per metterle fino a giungo, poi vediamo
  5. Moduli provvisori per le attività commerciali ed altre
  6. Risorse per far ripartire subito le aziende che sono pronte
  7. Defiscalizzazione e decontribuzione per le aziende, nel medio periodo
Vincenzo Bianconi
Vincenzo Bianconi

Vincenzo Bianconi. che è anche proprietario di una catena di alberghi, ha affermato, in una intervista a Blastingnews, che ‘I Love Norcia‘ è un marchio che rappresenta la voglia di continuare a vivere nelle zone colpite dal terreoto. Bianconi ha sottolineato che, da molte parti del mondo, sono arrivate offerte di aiuto. E’ bello sapere che moltissime persone, non solo in Italia, si sono messe a disposizione per ‘risollevare’ le aree piegate dal terremoto. Tra gli obiettivi c’è anche la realizzazione, a Norcia, di una scuola di alta qualità dove viene formato il personale delle strutture ricettive di Norcia e dei paesi limitrofi.

“I love Norcia” vuole rappresentare l’amore per questa cittadina di chiunque vi abiti, vi soggiorni o che semplicemente vi sia in qualche modo legato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*