Servizio mensa a scuola a Norcia, Perla un altro passo avanti

Domenica consegna di 52 SAE a San Pellegrino e Norcia

Servizio mensa a scuola a Norcia, Perla un altro passo avanti
Giuseppina Perla

Servizio mensa a scuola a Norcia, Perla un altro passo avanti

da Paolo Millefiorini
Lunedì 13 riparte il Servizio mensa a scuola. L’Assessore Perla: “supporto a offerta formativa scolastica e attenzione alle famiglie”.

Il Comune di Norcia comunica che da lunedì 13 novembre sarà riattivato il servizio mensa per gli studenti della scuola dell’infanzia, la primaria e la secondaria di primo grado. “E’ un altro passo avanti nel difficile percorso che porta alla normalità per la nostra comunità – dice l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Norcia, Giuseppina Perla – Grazie al lavoro dei nostri uffici, Affari generali, Servizi Sociali e Lavori pubblici, siamo riusciti a far ripartire un servizio che supporta la scuola nell’offerta formativa dei nostri ragazzi”. Gli uffici del Comune infatti si sono infatti prodigati alacremente per adeguare la struttura della Rubner Haus, ad una diversa gestione della mensa in collaborazione con la Coop. L’Isola.

Ci stiamo mettendo alle spalle l’anno più difficile della nostra vita – continua l’Assessore Perla – far ripartire il servizio mensa scolastico significa dare una spinta alla ripartenza della nostra città, offrendo attenzione e aiuto alle famiglie nella gestione di questi giorni difficili”.

L’Amministrazione comunale in questo anno ha rivolto particolare attenzione nei confronti dei bambini, ad esempio promuovendo vacanze estive e campus formativi, come la summer school di formazione cooperativa di Coop Campus Young che si è svolto in Trentino nel mese di luglio e la colonia ‘Ragazzi e Cinema’ a Igea Marina.

Numerosa è stata poi la partecipazione ai laboratori artistici e didattici, come quelli della Fondazione Lene Thun, che si sono svolti al centro estivo comunale ‘Il Monello’.

Le scuole, insieme al lavoro, sono stati i pilasti da cui far ripartire la nostra comunità – conclude l’assessore Perla – i bambini e i ragazzi ci hanno dato un grande esempio di attaccamento alla nostra terra, anche loro saranno il motore per la ricostruzione della nostra città”.

***

Domenica consegna di 52 SAE a San Pellegrino e Norcia

Altra consegna di SAE, soluzioni abitative d’emergenza nel Comune di Norcia. Anche domenica 12 infatti altre 52 famiglie potranno avere le chiavi delle casette. Alle ore 10,30 saranno consegnate 16 SAE nella frazione di San Pellegrino; alle 11,45 invece sarà la volta di Viale Montedoro, a Norcia capoluogo, dove a poter usufruire delle ‘casette’ saranno 36 famiglie. Intanto nella giornata di venerdì diversi assegnatari hanno già provveduto ad effettuare le utenze per rendere fruibile la casetta al più presto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*