Politiche 2018, il candidato Nicola Alemanno ringrazia gli elettori

Alemanno: "Il risultato delle urne ci ha tributato un grande riconoscimento, non solo a Norcia e in Valnerina"

Casa di Ancarano, rigetto dissequestro, Alemanno, amarezza, e disorientamento

Politiche 2018, il candidato Nicola Alemanno ringrazia gli elettori

«Il risultato delle urne ci ha tributato un grande riconoscimento, non solo a Norcia e in Valnerina. I miei genitori mi hanno insegnato che lavoro e impegno al di sopra degli interessi personali alla fine valgono sempre più, molto di più, di qualsiasi cattiveria, populismo e pressapochismo.

E’ stata l’espressione di voto di una comunità matura e consapevole. La mia era una candidatura di servizio, offertami anche come riconoscimento del lavoro e del contributo nella gestione di questa terribile crisi sismica, ormai alle nostre spalle. Voglio congratularmi con tutti gli eletti del centro destra in Umbria ed in particolare con quelli che con me hanno corso sotto il simbolo di Forza Italia: l’ On. Catia Polidori, la Senatrice Fiammetta Modena e l’On. Raffaele Nevi.

Ora ci attende un crocevia complesso. Il voto ha fatto emergere quel Paese che tante volte ho descritto nei miei interventi: diviso in due tra nord e sud, giovani e anziani, populisti e non; ed in tre, quanto alle forze politiche impegnate a rappresentare questo “complesso sentire”. Il mio impegno rimane immutato: dare voce alle sofferenze, alle criticità, alla volontà ferma di ripartire della nostra gente. Grazie di cuore con profondo orgoglio di voi e della nostra terra».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*