Norcia e Ottobeuren, nel segno di una grande amicizia

Alemanno: “con voi è sempre una gioia”. Fries: “Il cuore di Ottobeuren batte per Norcia”

Norcia e Ottobeuren, nel segno di una grande amicizia

Norcia e Ottobeuren, nel segno di una grande amicizia

NORCIA – Due giorni di Oktoberfest, l’8 e 9 settembre, nel segno dell’amicizia tra le città gemellate di Norcia e Ottobeuren. Il folklore della banda bavarese in costume tipico e l’amicizia maturata in 38 anni di gemellaggio tra le famiglie, ha portato allegria nella città nursina.

“Quando arrivano gli amici di Ottobeuren da noi è sempre festa e nelle giornate dure e difficili che stiamo attraversando, abbiamo bisogno anche di questi momenti di gioia”. Ha detto il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno dando il benvenuto. “Anche grazie alla vostra vicinanza, al vostro aiuto, in questi mesi abbiamo sentito meno il peso che eravamo costretti a sostenere.

Con il vostro sostanzioso contributo, siamo prossimi inoltre a completare il progetto per costruire una nuova struttura” riferendosi all’area progettata dall’architetto Stefano Boeri.

“Grazie ancora di cuore, per l’affetto e la vicinanza che si è manifestata nelle forme migliori nei confronti di tutta la nostra comunità”.

L’oktoberfest a Norcia sta diventando sempre più un’appuntamento tradizionale, che si colloca alla fine dell’estate, organizzata dall’ Associazione Amici di Ottobeuren e dai ‘Vecchi Leoni’, un nutrito gruppo di persone e ragazzi che contribuisce a mantenere vivo il gemellaggio nel pieno della sua energia.

Il Bürgermeister di Ottobeuren, German Fries sottolinea come “le nostre comunità siano fortemente legate dal profondo del cuore e il cuore di Ottobeuren batte per Norcia. Capiamo le difficoltà e il percorso difficile che state affrontando con grande abilità – dice il Fries – ma ora dobbiamo festeggiare il valore dell’amicizia e dello stare insieme. Nei nostro volti c’è questo forte legame, vi aspettiamo a Ottobeuren a fine settembre”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*