A Castelluccio nascono i primi fiori, lunedì arrivano i trattori

E ...niente ...dovevamo rimanere a Roma ...ma Nonna Linda e Castelluccio...non si possono lasciare

A Castelluccio nascono i primi fiori, lunedì arrivano i trattori

da Maria Santa Lorenzini
E …niente …dovevamo rimanere a Roma …ma Nonna Linda e Castelluccio…non si possono lasciare …Partiti per Norcia …Benedetto Testa e Vincenzo Testa …ci invitano in Zona Cesarina ..a Castelluccio…trenta km in più. Ma …se un amico ti chiama non puoi dire di no…!! Rapido sguardo di intesa !si cambia programma …a un cowboy..nell’anima non puoi dire di no..soprattutto quando è immerso nel traffico come stamattina e quando gli amici di zona Cesarina decidono che pur di stare con te …aspettano di pranzare alle 14, non ti rimane che andare …
Castelluccio meta ambita ci aspetta!! Perciò un’accelerata in autostrada e ci ritroviamo a percorrere la famosa sp477 aperta e addirittura con un operaio a lavorare di sabato!!

Leggi anche: Nonna Linda, il pollo, la fuga dal terremoto ma con Castelluccio nel cuore

La strada è messa male ..perché più smantellata dell’altro Anno. L’operaio avra’ il suo bel da fare …per far sì che i trattori possano passare lunedì …ma averlo visto lavorare …ci da Speranza ,così come i due grossi scavatori posizionati in bella vista per iniziare il lavoro del Deltaplano lunedì …Oggi come dice Daniele mio figlio sembra il Sabato del villaggio !!

Arriviamo:Accoglienza ,baci abbracci ..felici di rivederci ..,come quando tutti c’era !! Sorrisi ,lacrime nostalgia Castelluccio un tripudio di emozioni in ogni stagione e ogni evento. Emozione pura quando dalla piazza, unico luogo di sosta , i mio vicino di casa, ormai ottantenne guardando in su , dove era il paese ,”vedeva ” le finestre della sua casa in realtà scoperchiata …per inizio demolizioni …😢😢😢

Come la mia che resta in piedi ..ma che non posso raggiungere…e non si sa che fine farà ‘zona rossa’…cancelli sbarrati e macerie come dal 2016. Strana la vita …guardo su ..non riesco a capire più dove sta ..mi assale la tristezza …Mi mancano tante piccole cose ..le foto dei miei figli piccoli …

il giubbetto caldo che usavo solo li …le piccole comodità che avevamo organizzato e …niente provo una grande frustrazione 😡 ma poi penso a chi sta peggio e fatalità arriva un mio giovane amico che lavora in comune e che mi dice …forse …la vostra non la demoliscono !! Sorrido provo sollievo ..e decido che vale la pena Esserci …lottare e continuare la strada …e insieme alle mie vicine di casa tornare a camminare…

Giù al piano come quando tutto c’era …respirare e sorridere ai campi appena arati di Vincenzo …ai fiorellini gialli e viola appena spuntati …e poi salutare le persone che si incontrano e che se stanno lì…in un posto dove non c’è nulla …di quello a cui siamo abituati nel tram tram quotidiano.

la pensano proprio come te ! Saluto perciò un signore che attraversa davanti a noi e … incontro lui Alessio Del Vescovo ..amico di fb che mi , riconosce…mi abbraccia e saluta come fossi una diva e mi ringrazia per quello che faccio per Castelluccio ….io in mezzo al Piano mi sono sempre sentita piccola piccola , un puntino in mezzo a un infinito universo di colori e odori li dove ho sempre pensato che Dio 😢…con Castelluccio…si doveva Essere Proprio Divertito 

Ci siamo abbracciati …forte anche se perfetti sconosciuti …e io ho pensato … rincuorata che …Si insieme .ce la possiamo proprio fare !! Nessuno vuole lasciare Castelluccio…è come avere un parente ammalato ..di cui dobbiamo prenderci cura ! #Restiamoinpiedi …Non si molla nulla !ce lo siamo detto tra tutti …anche se c’è una piazza senza sedie ..,parcheggi ..,aree sosta Ecc.

La Burocrazia ..i Potenti ..non vinceranno !!

Grazie Amiche …domani torniamo…ma ora è tempo di andare da Nonna Linda altrimenti pensa che l’abbiamo abbandonata
Buona serata
💪💪😘😘😘Forza Castelluccio
Maria Santa

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*