Terremoto, al via senza problemi per scuole Norcia e Cascia

La Dirigente, complesso gestire normalità che normalità non è

Terremoto, al via senza problemi per scuole Norcia e Cascia

Terremoto, al via senza problemi per scuole Norcia e Cascia

NORCIA – “Il nuovo anno scolastico inizierà senza alcun problema, tutti gli edifici sono perfettamente funzionanti, ma sarà di nuovo un anno complesso e complicato. Dovremo gestire una normalità che normalità ancora non è in queste terre ferite dal sisma”. Lo ha detto Rosella Tonti, dirigente degli istituti omnicomprensivi di Norcia e Cascia. Le scuole – ha aggiunto – rimarranno aperte anche di pomeriggio dal lunedì al venerdì, le medie e le superiori fino alle 17,30, e questo per permettere agli studenti di avere un luogo di ritrovo dove svolgere attività laboratoriali e studiare”.

A disposizione ci saranno otto nuovi insegnanti da dislocare nelle scuole del territorio, significativa è considerata anche l’iniziativa di dare in comodato d’uso gratuito a ogni allievo un tablet con all’interno i libri di testo, grazie alle donazioni.

“Riprenderemo anche tutti i nostri tradizionali progetti a cominciare dall’Erasmusplus e l’alternanza scuola-lavoro e cosa ancor più importante è che dovremmo essere di nuovo un punto di riferimento per i nostri studenti e per le loro famiglie che saranno impegnate a progettare la ricostruzione delle loro case e delle loro attività”.

Sul fronte iscrizioni si sta registrando un calo di circa il 10%, “ma che riteniamo fisiologico e non dovuto al terremoto, dato che le famiglie cominciano a tornare a vivere in queste zone”, ha concluso Tonti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*