Memorial Pierpaolo Bruni Walter Arcangeli a Cascia vinto da Foligno calcio

FALCHETTI BATTONO CASCIA E VOLUNTAS SPOLETO

Memorial Pierpaolo Bruni Walter Arcangeli a Cascia vinto da Foligno calcio

Memorial Pierpaolo Bruni Walter Arcangeli a Cascia vinto da Foligno calcio

Ieri allo stadio “Santa Rita” di Cascia (PG) si è svolto il Memorial intitolato a Pierpaolo Bruni e Walter Arcangeli. Ad aggiudicarselo il Foligno Calcio sulle formazioni della Voluntas Spoleto e del Cascia.

Ancora delle grandi prestazioni per il Foligno nell’ultimo test prima delle gare ufficiali. I Falchi si aggiudicano il memorial “Bruni-Arcangeli” di Cascia superando 1-0 sia i padroni di casa che la Voluntas Spoleto. Ottimo gioco e bella solidità per l’ennesima prova convincente. Ora si fa sul serio.

IL MEMORIAL
Prima gara del memorial “Bruni-Arcangeli” che mette di fronte il Foligno ai padroni di casa. Undici di Armillei da subito arrembante e sempre in palla dal punto di vista del gioco: manovra fluida e pungente, i Falchi sembrano già una squadra dopo soli 20 giorni di lavoro. La cronaca vede il Foligno pericoloso all’8′: angolo di Agostini e zuccata a incrociare a centro area di Acciarresi che però termina fuori. Ancora più nitida l’occasione al 10′: Iachettini riconquista di forza un pallone sulla destra ed entra in area; Proietti è bravissimo sul suo potente diagonale, mentre Agostini fallisce il tap-in a porta spalancata strozzando troppo il destro.

Il Cascia risponde con un’insidiosa punizione rasoterra di Protasi al 15′ che finisce fuori dallo specchio. I Falchi sprecano ancora alla grande al 18′: Iachettini libera in area ancora Agostini, che impatta male con la sfera e il diagonale sfila a lato. E’ ancora il centrocampista folignate l’uomo più pericoloso per i bianco-azzurri: bella la sua punizione dal limite al 21′, con Proietti pronto a una ottima risposta.

Il gol folignate è nell’aria e arriva al 23′: Ferracchiato riceve palla al limite e si gira; la sua conclusione è sporcata da un avversario, con la palla che si impenna imparabile per Protasi. Dopo il vantaggio i bianco-azzurri mollano un po’ la presa davanti, ma non rischiano mai: di fatto Roani non ha compiuto un intervento.

Falchi che si riaffacciano in proiezione offensiva al 42′: bella azione in verticale, con Cascianelli che avvia Iachettini, che però a tu per tu con il portiere spara fuori il possibile 0-2. L’unico neo della prima mini-sfida è che il Foligno ha sciupato qualche occasione di troppo.

Seconda gara dei bianco-azzurri contro la Voluntas Spoleto: match decisivo per la vittoria del memorial, visto il successo 2-0 degli spoletini contro il Cascia nella gara precedente. Gara abbastanza equilibrata, con i Falchi che provano a pungere con rapidità davanti attaccando bene la profondità, ma la difesa spoletina tiene botta all’inizio.

Il primo brivido lo regala Cavitolo: siluro dal limite leggermente deviato in angolo; il corner libera Braccalenti in area al sinistro a giro, ma l’ex Nizzi sfodera un gran colpo di reni (15′) togliendo la palla dall’incrocio. Gol solo rimandato: Gjinaj viene imbeccato sulla linea di fondo e rimette indietro a centro area, dove Braccalenti é puntuale all’appuntamento (1-0).

È un Foligno che diverte e dà l’impressione di poter colpire a ogni affondo, anche se al momento dell’ultimo passaggio qualcosa a volte si inceppa.

Lo Spoleto si farà vedere in tutta la sfida una sola volta, al 30′, quando Roani deve uscire di testa per anticipare Carissimi su un lancio lungo. Per il resto gli uomini di Scapicchi sono tenuti a galla da un ottimo Nizzi, autore di alcuni interventi importanti. Al 32′ azione di contropiede folignate, Toma a centro area riesce a servire Braccalenti, con Nizzi che sfodera il miracolo; ancora il portiere spoletino 1′ dopo, quando alza in angolo un velenoso sinistro di Cavitolo, poi sul tentativo scaturito dal corner, vola anche su un gran tiro di Toma dal limite.

Basta l’1-0 per portare a casa il Memorial “Bruni-Arcangeli” con merito.

Queste le dichiarazioni del tecnico del Foligno Antonio Armillei
«Sono soddisfatto, i ragazzi hanno messo in mostra anche stasera una bella qualità. È stato un test utile per fare le prove generali in vista dei primi impegni ufficiali. Ho fatto giocare due squadre equilibrate. Abbiamo creato tantissimo e sprecato: quando si corre e rincorre per tutta la partita è normale arrivare al termine dell’ azione poco lucidi, ma miglioreremo anche in questo. Altro fattore molto importante è che non abbiamo praticamente subìto tiri in porta. L’importante di queste sfide è non farsi male. Adesso da sabato si fa sul serio: quando ci sono in palio i tre punti cambia tutto. Sono curioso di vedere questo Foligno, fuori casa e contro un’ottima squadra come la Clitunno, di che pasta è fatto».

CASCIA – FOLIGNO 0-1
CASCIA: Proietti (34′ Moscarelli), Zamponi, Calabrese, Cucci, Aversali, Ioni, Protasi, Lombardi, Mercuri, Hassan, Rosati. All.: Di Pasquale.
FOLIGNO: Roani, Federiconi, Bocciolini, Salvucci, Bucciarelli, Acciarresi, Ferracchiato, Agostini, Iachettini, Riommi, Cascianelli. All.: Armillei.
ARBITRO: Leorsini di Terni.
MARCATORI: 23′ Ferracchiato (F)

FOLIGNO – VOLUNTAS SPOLETO 1-0
FOLIGNO: Roani, Ziarelli, Pagliarini, Biviglia, Baldoni, Petterini, Gentili (39′ Giabbecucci), Toma, Braccalenti, Cavitolo, Gjinaj. All.: Armillei.
V. SPOLETO: Nizzi, Sensi, Maulini, Bacchiocchi, Della Spoletina, Gramaccioni, Veneroso, Gasparotto, Carissimi (39′ Andreini), Pigazzini (39′ Scortichini), Pirró (39′ Di Domenicantonio). All.: Scapicchi.
ARBITRO: Agró di Terni.
MARCATORI: 16′ Braccalenti (F)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*