Il messaggio d’amore di Cascia al Comitato Daniele Chianelli

All'incontro presente anche il parroco Don Canzio

Il messaggio d’amore di Cascia al Comitato Daniele Chianelli

PERUGIA – Una giornata di grande solidarietà ed emozione. Il laboratorio del Coraggio nato a Cascia il 15 dicembre 2017 ha visitato il reparto di ONCOEMATOLOGIA PEDIATRICA del Chianelli di Perugia. Una grande rappresentanza di persone che si impegnano all’interno del laboratorio di filato nel pomeriggio è partito per incontrare il Comitato Daniele Chianelli. Il gruppo accompagnato dal vice sindaco Gino Emili è stato accolto dal presidente Franco Chianelli e dall’ Assessore Regionale Luca Barberini.

“Un incontro di solidarietà – ha detto il vicesindaco del Comune di Cascia – fatto di tanti piccoli gesti con il contributo di tutte le donne dell’ Italia”. Dalla sofferenza del terremoto alla sofferenza della malattia, per trovare il coraggio di rialzarsi e di guardare avanti con forza e fiducia. Da settimane i volontari del laboratorio lavorano giorno e notte per poter donare un piccolo gesto di affetto a chi in questo momento vive un periodo difficile.

“Cerchiamo di essere vicini ai più deboli perché durante l’emergenza del terremoto non siamo mai stati lasciati soli, tanti i gesti di amore e di conforto e ora tocca a noi fare qualcosa per gli altri, grazie alla disponibilità dell’Agriturismo di Valle Tezze abbiamo la possibilità di incontrarci in una stanza dove abbiamo creato un vero e proprio laboratorio”.

All’incontro presente anche il parroco Don Canzio che ha espresso la sua vicinanza a tutte le famiglie e i bambini ricoverati: “Tutto quello che riusciamo a fare ci viene dal Signore. Un inno alla vita, aggiunge sorridendo l’assessore Monica Del Piano una giornata che aspettavamo da tanto perché in questo gesto semplice si raccoglie tanto amore e tanta voglia di fare qualcosa di utile per gli altri. Il laboratorio è la testimonianza dell’ operare e del condividere”.

La giornata è continuata con la visita al Residence Chianelli e con il saluto di tutti i medici e infermieri dei due reparti che hanno ascoltato alcune testimonianze delle donne di Cascia presenti e della Presidente dell’Associazione Coraggio Francesca Angelini.

“La solidarietà abbatte le distanze e le difficoltà, un messaggio di amicizia che giunge da Cascia e che non si ferma al Chianelli ma va in tutto il mondo grazie al dono delle coperte”. Queste le parole dell’ Assessore Regionale Luca Barberini prima di tornare a casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*